Privacy Newsletter Aziende

Informativa ex art. 13 del Regolamento europeo n. 16/679
ACTL e Recruit Srl (di seguito le Società), in qualità di Contitolari del trattamento dei dati personali, con sede in Via Duccio Di Boninsegna, 21 Milano, e Via Alvise Cadamosto 7, Milano, tramite i siti www.actl.itwww.sportellostage.it , www.recru.it e www.jobfarm.it, hanno come obiettivo la tutela della privacy dei propri utenti e si impegnano affinché il trattamento dei dati personali si svolga secondo principi di correttezza, liceità, trasparenza e nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali nonché della dignità delle persone, con
particolare riferimento alla riservatezza e all’identità personale.
Nel prestare i nostri servizi, entriamo necessariamente in possesso di informazioni e dati personali: intendiamo, perciò, qui di seguito, illustrare un’adeguata informativa alle persone fisiche che operano in nome e per conto dei fornitori, dei clienti, dei partner e di altri soggetti coinvolti in attività contrattuali o pre-contrattuali  delle Società, ai sensi dell’art. 13 GDPR 679/16 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”.
Si precisa, sin da subito, che, in ogni momento, potrà essere richiesta la modifica o la cancellazione dei dati inseriti scrivendo alla e-mail info@sportellostage.it e info@recru.it.

1. Che dati trattiamo:
I dati personali trattati sono dati anagrafici e di contatto, forniti o ricevuti dall’interessato in
occasione di:
– Richiesta di ricevimento della newsletter di JOB FARM a contenuto informativo-tecnico

2. Per quali finalità:
– Iscrizione alla newsletter
– Dare esecuzione di obblighi previsti da leggi, regolamenti o dalla normativa comunitaria, nonché per ottemperare a provvedimenti emanati da pubbliche Autorità a ciò legittimate o da organi di vigilanza e di controllo a cui sono soggette le Società;
– Utilizzare i dati per finalità accessorie quali le “News Alert” via email;
– Effettuare statistiche e ricerche di mercato al fine di comprendere meglio le esigenze degli utenti e per poter ottimizzare il servizio offerto. In tal caso i dati saranno utilizzati in forma anonima.
L’interessato può rifiutarsi di conferire alle Società i suoi dati personali. Il conferimento dei dati personali è però necessario per poter dar corso alla richiesta dell’interessato. Pertanto, un eventuale rifiuto al conferimento rende impossibile soddisfare la richiesta.

3. Base giuridica:
La base giuridica per il trattamento dei dati è la richiesta dell’interessato.

4. Come trattiamo i dati:
I dati degli interessati verranno trattati nel rispetto dei principi di liceità correttezza e trasparenza, utilizzando strumenti manuali o automatizzati anche mediante l’inserimento in banche dati, elenchi e liste idonei alla memorizzazione, gestione e trasmissione dei dati, nei modi e nei limiti necessari al perseguimento delle predette finalità.
Le Società hanno previsto adeguate misure di sicurezza al fine di tutelare i dati delle persone fisiche che operano in nome e per conto dei fornitori, dei clienti, dei partner e di altri soggetti, come: firewall, antivirus, password di elevata complessità con cambio periodico.

I dati personali oggetto di trattamento saranno custoditi in modo da ridurre al minimo, mediante l’adozione di adeguate misure tecniche ed organizzative, nonchè idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta precedentemente illustrate.
I dati saranno trattati esclusivamente da persone autorizzate al trattamento all’interno delle Società, in relazione alla finalità del trattamento.
I dati trattati non sono oggetto di un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione.

5. Quali sono le categorie dei soggetti ai quali i dati possono essere comunicati:
Potranno, poi, essere comunicati ai lavoratori delle Società e ad alcuni soggetti esterni che con essi collaborano, sempre nel rispetto delle finalità indicate di cui al punto 2. In particolare, si tratta di dipendenti/collaboratori che, sulla base dei ruoli e delle mansioni lavorative espletate, sono stati legittimati a trattare i dati personali, formati a farlo nei limiti delle loro competenze ed in conformità alle istruzioni ad essi impartite dal Titolare.
Potranno, inoltre, essere comunicati, nei limiti strettamente necessari, ai soggetti che per finalità di emissione dei nostri ordini o richieste di informazioni e preventivi o formulazioni di offerte, nostre prestazioni, debbano fornire/consegnare beni e/o eseguire/ricevere su nostro incarico o su incarico dell’interessato prestazioni o servizi. Ai dati potrebbero accedere (per finalità di assistenza sugli applicativi software, sulle reti informatiche e per la
connettività) nostri tecnici incaricati o consulenti esterni o incaricati di società che forniscono tali servizi; soggetti che esercitano attività di controllo sull’operato delle Società (a titolo di esempio: Revisori dei conti, Organismo di Vigilanza, personale degli enti di certificazione ecc).
Infine, potranno essere comunicati ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie. L’elenco aggiornato dei responsabili del trattamento, ove richiesto, è disponibile presso le sedi delle Società sopra indicate.
Le Società, tramite i siti www.actl.it, www.sportellostage.it , www.recru.it e www.jobfarm.it, potranno rendere noti a terzi i dati personali raccolti solo per le finalità strettamente connesse ai servizi forniti.
I dati forniti potranno essere comunicati anche a società che svolgono attività di trasmissione, imbustamento, trasporto, smistamento e consegna delle comunicazioni e della corrispondenza per conto terzi.

7. Trasferimento dei dati all’estero:
Anche se al momento tutti i soggetti che trattano i dati per conto delle Società come responsabili esterni del trattamento sono stabiliti all’interno dell’Unione Europea, nel futuro potrebbe essere necessario conferire tali dati anche a soggetti che possono essere stabiliti fuori dell’Unione Europea, in Paesi che non garantiscono ai dati personali un livello di protezione adeguato ai sensi del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati RE. EU
679/2016. Le Società trasferiranno, eventualmente, i dati fuori dell’Unione Europea solo previa adozione delle precauzioni stabilite dal Regolamento Europeo e dopo aver ottenuto dai soggetti indicati le necessarie garanzie e con il consenso degli interessati.

8. Per quanto tempo conserviamo i dati:
Le Società conservano e trattano i dati personali per il tempo necessario ad adempiere alle finalità indicate, considerando la natura tecnico-informativa della Newsletter.
Successivamente, i dati personali saranno conservati, e non ulteriormente trattati, secondo quanto viene documentato nel Registro di trattamento. Il periodo di conservazione può variare in modo significativo in base a: le finalità, il tipo di dato trattato, gli obblighi di legge.
I dati saranno immediatamente cancellati qualora l’interessato esercitasse il suo diritto di interrompere l’invio della Newsletter.

9. Quali sono i diritti esercitabili:
Ai sensi degli articoli, dal 15 al 22, del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati RE.
EU 679/2016, l’Interessato ha diritto e può esercitare i seguenti diritti:
DIRITTI
a) Chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile
b) Ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
c) Ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati;
d) Ottenere la limitazione del trattamento;
e) Ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti;
f) Opporsi al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto;
g) Opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione.
h) Chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati;
i) Revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.
Gli stessi, ove da lei esercitabili potranno essere fatti valere scrivendo a: info@sportellostage.it/info@recru.it specificando l’oggetto della richiesta, il diritto che l’interessato intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta.

10. Proposizione di reclamo:
L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello Stato di residenza. Per avere maggiori informazioni sul diritto di proporre reclamo si può visitare la seguente pagina web: www.garanteprivacy.it

11. Responsabile della protezione dei dati:
Ritenendo di primaria importanza la tutela dei dati personali degli interessati, le società hanno nominato un responsabile della protezione dei dati (DPO) che potrà essere contattato scrivendo all’indirizzo mail dpo@actl.it/ dpo@recru.it per ogni tematica riguardante la protezione dei dati personali.