Master in Corporate Circular Responsibility – Il nuovo paradigma della CSR

Descrizione del Master

Essere sostenibili non è una moda o un trend di marketing; è la risposta ad una richiesta precisa che arriva dal pianeta, dalle norme e dai consumatori e che può essere realizzata solo attraverso competenze solide, definite e immediatamente spendibili nel contesto aziendale.

Il master in Corporate Circular Responsibility, patrocinato da GIDP – Gruppo Intersettoriale Direttori del Personale – è il primo master executive dell’ambito. La nostra mission è formare professionisti capaci di accompagnare le imprese nello strutturare un percorso strategico che, passando dall’evoluzione dei processi e dei prodotti in ottica di limitare il  più possibile gli impatti sull’ambiente, pervenga ad una rivisitazione profonda del modello di business che veda al centro la creazione e la distribuzione tra tutti gli stakeholders di un valore e di un benessere condiviso.

Richiedi Informazioni
Single image

I nostri partner

Single image
TITOLI RILASCIATI
  • Attestato di frequenza al raggiungimento del 75% delle ore di formazione previste
  • Con la frequenza dei nostri master è possibile ottenere anche la Certificazione delle Competenze che è il “passaporto” delle competenze curriculari del cittadino europeo, spendibile anche all’estero. E’ un attestato ufficiale, rilasciato esclusivamente da enti accreditati.
LE FIGURE PROFESSIONALI IN USCITA
  • Corporate Social Responsibility Manager
  • Welfare Manager
  • Sustainability Manager
MODALITÀ DI AMMISSIONE

ll Master è a numero chiuso e prevede un colloquio conoscitivo con il Direttore Didattico per definire il piano formativo personalizzato del candidato.

IL COMITATO SCIENTIFICO

Il Comitato Scientifico indirizza le attività didattiche e formative e il loro coordinamento. Contribuisce nella definizione di attività culturali inerenti i temi affrontati dal Master. Il comitato è presieduto da Edoardo Croci – Coordinatore Osservatorio Green Università Bocconi, ed è composto da Francesco Bicciato – Segretario Generale Forum per la Finanza sostenibile, Stefano Cianchi – Ambassador del Direttivo di CIVICUM, Cristina Fioravanti – Coordinatrice Formazione e HR ASVIS, Giovanni Pizzocchero – Senior Consultant Avanzi, Edoardo Ronchi – Presidente fondazione Sviluppo Sostenibile e Rossella Sobrero – Presidente Koinètica.

RECRUITING DAY

Al termine del master organizziamo per i nostri corsisti appuntamenti di selezione con aziende che sono alla ricerca di risorse da inserire in ambito CSR. Durante l’evento sarà possibile sostenere colloqui individuali con il fine di creare un momento di selezione e networking. Job Farm realizza i propri servizi di placement attraverso Recruit, società con esperienza ventennale di ricerca e selezione. Ci avvaliamo delle nostre esperienze e competenze per favorire agli studenti uscenti dal nostro master in risorse umane l’ingresso nel mondo del lavoro. 

Recruit srl agenzia per il lavoro con autorizzazione ministeriale definitiva del 23/04/2014 Prot. 39/0005257/MA004.A003. Autorizzata allo svolgimento delle attività di ricerca e selezione del personale e autorizzazione provvisoria per intermediazione iscritta alla sezione III dell’albo informatico delle Agenzie del Lavoro.

COMMUNITY

Entrare nella Community di Job Farm vuol dire accrescere il proprio network, aggiornare le proprie competenze attraverso percorsi di formazione e confrontarsi con professionisti in eventi e gruppi esclusivi. Iscrivendoti al Master potrai partecipare alla community e usufruire di tutti i benefit e i servizi riservati ai membri.

Scopri di più, su: www.jobfarm.it/community

Attraverso un percorso intensivo di 10 moduli, il master fornisce tutte le competenze necessarie ad impostare e gestire in maniera professionale una strategia CSR per le imprese: dal bilancio di sostenibilità al marketing, dal welfare alla gestione dei rischi, dalle certificazioni ambientali alla impostazione di una supply chain sostenibile.

Il Master si rivolge a neo-laureati desiderosi di intraprendere un percorso professionale sulla CSR, HR Manager, Manager che si occupano di Supply Chain o di CSR e sostenibilità, consulenti che operano in ambito CSR.

Manifesto CCR

Il comitato scientifico

Milano Serale

MODULI DIDATTICI:

I moduli didattici si suddividono in:

  • 12 e 14 Ottobre – 19 e 21 Ottobre
    Corporate Social Responsibility
  • 26 e 28 Ottobre – 02 e 04 Novembre
    Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
  • 09 e 11 Novembre – 16 e 18 Novembre
    Bilancio di sostenibilità e Rendicontazione non finanziaria
  • 23 e 25 Novembre – 30 Novembre e 02 Dicembre
    Certificazione ambientali, sociali ed etiche
  • 14 e 16 Novembre – 20 e 22 Dicembre
    Circular Supply Chain
  • 11 e 13 Gennaio – 18 e 20 Gennaio
    Prevenzione e Gestione dei Rischi
ORARI E SEDI:

Modalità Webinar

Dalle ore 18.30 – 22.30

DOCENTI:

EDOARDO CROCI: Docente all’Università Bocconi, dove è direttore di ricerca allo IEFE, il centro di economia e politica dell’energia e dell’ambiente e coordinatore dell’Osservatorio Green Economy. Come assessore a Mobilit, àTrasporti e Ambiente del Comune di Milano ha ridotto traffico e inquinamento e innovato la mobilità sostenibile. E’ stato presidente dell’ARPA – Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Lombardia.  E’ Presidente di MilanoSiMuove e promotore dei 5 referendum per l’ambiente e la qualità della vita approvati nel 2011, e della fondazione Ambiente Milano.

GIANLUCA MANCA: Con una pluriennale esperienza come CSR Manager e Head of Sustainability in Eurizon Capital, gruppo Intesa Sanpaolo, è attualmente responsabile della Corporate Social Responsibility, membro del comitatodella Sostenibilità è presidente del comitato di benecienza. In qualità di rappresentante della Federazione Bancaria Europea, è membro del consiglio di Ecolabel UE, collabora inoltre con EFAMA – European Fundand Asset Management Association. E’ docente del Master in Finance in SDA Bocconi e membro onorario presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, con cui collabora nella denizione di programmi diEconomia, Energia e Management delle Attività Ambientali.

CHIARA MURANO: Laureata con Lode in Architettura, Progettazione Urbana e Territoriale, nel 2007 riceve dall’Associazione Italiana di Scienze Regionali un Premio di Ricerca per l’innovazione e l’integrazione di tecnologie digitali nei processi di stakeholder engagement e avvia un percorso di studi accademici sui temi della sostenibilità. Nel 2010 ottiene il titolo di Dottore di Ricerca Europeo, a seguito di un percorso internazionale di studi e ricerca svolto in co-tutela tra Politecnico di Torino e Université Paris Est, Créteil Val de Marne sull’integrazione della valutazione ambientale strategica nei processi di governo delle risorse idriche. Nel corso degli anni svolge attività di ricerca, formazione e consulenza sui temi della sostenibilità e presso enti di ricerca, organismi di certificazione e società di ingegneria, in Italia e all’Estero. Dal 2019, per DNV GL svolge attività di consulenza e project management nell’ambito di progetti di reporting sui temi della sostenibilità, della responsabilità sociale di impresa, del life cycle assessment, dell’economia circolare e delle filiere sostenibili.  É autrice di oltre 20 pubblicazioni scientifiche a diffusione internazionale sui temi della sostenibilità, della valutazione ambientale strategica, dello sviluppo rurale sostenibile.

EDOARDO RONCHI: Dal 2002 ricopre la carica di Presidente della “Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile”, occupandosi di tematiche di sostenibilità. Dal 1996 al 2006 ha ricoperto la carica di Ministro dell’Ambiente realizzando numerose riforme ambientali tra cui il cosiddetto “Decreto Ronchi” sulla gestione dei rifiuti. Quale membro del Consiglio europeo, ha partecipato alla definizione del Protocollo di Kyoto che ha poi firmato per conto dell’Italia. Dal 2002 al 2006 è stato docente dell’Università Alma Mater di Bologna presso la facoltà di Scienze geografiche; inoltre 2009 al 2013 è stato docente e ricercatore presso l’Università La Sapienza di Roma tenendo un corso di “Progettazione ambientale”.

FRANCESCO BICCIATO: Segretario generale del Forum per la Finanza Sostenibile, ha lavorato per le Nazioni Unite e per altre organizzazioni internazionali pubbliche e private con incarichi di programme manager.  Sin dagli Anni Novanta è stato promotore del movimento della finanza etica e ha diretto organizzazioni di microcredito e finanza sociale. È stato vice presidente di FEBEA (European Federation of Ethical and Alternative Banks). Autore di numerose pubblicazioni sui temi della finanza sostenibile e della cooperazione internazionale; sugli stessi temi ha ricoperto incarichi di docenza presso Università italiane ed estere. È Dottore di Ricerca in Geografia Politica ed Economica all’Università di Padova.

ELISA SERAFINI: Si è laureata in economia con una tesi sulla Corporate Social Responsibility studiando il rapporto tra creazione di beni pubblici e soggetti privati. Ha lavorato presso la divisione “Corporate Social Responsibility” di Borsa Italia e ha successivamente ricoperto incarichi in aziende italiane ed internazionali, occupandosi di comunicazione e di responsabilità sociale. E’ stata Assessore al Comune di Genova. Scrive sul magazine The Post Internazionale, ha lavorato per Rai 2 e La7.
Per Job Farm è docente all’interno del Master di Digital Marketing e di Corporate Social Responsibility.

ELISABETTA BOTTAZZOLI: Sustainability and Circular Economy Manager, si occupa da libera professionista di progetti di sostenibilità, di misurazione delle performance ambientali sia a livello di filiera sia di sito industriale e di progetti di ricerca inerenti i temi della sostenibilità. Ha ricoperto per oltre 10 anni il ruolo di CSR manager presso CONAI – consorzio nazionale imballaggi – come responsabile dell’area ambiente e sostenibilità. Qui ha collaborato come project leader in alcuni progetti con Università Bocconi, l’istituto Management della Sant’Anna di Pisa, Fondazione Sviluppo Sostenibile e Forum per la Finanza Sostenibile. Inoltre, si è occupata per l’Agenzia Nazionale per la Protezione dell’Ambiente – oggi ISPRA – dell’attività di supporto tecnico-giuridico per la quantificazione e valutazione economica in tema di danno ambientale  nell’ambito di procedimenti penali e civili per il Ministero dell’Ambiente e le Avvocature dello Stato.

CARLO VASILE: Libero professionista, dal 2002 si occupa di consulenza aziendale in ambito audit, advisory e corporate social responsibility. Dopo 10 anni come membro della direzione tecnica e Assurance and Advisory Services Senior Manager di Ernst Young S.p.A., dal 2012 è socio fondatore e Amministratore di VIVIDA & Partners S.r.l., società operante in ambito advisory (internal audit, compliance), responsabilità sociale d’impresa (CSR) e reporting non-finanziario. La società è ufficialmente registrata come Community Member del Global Reporting Initiative (GRI) e supporta attivamente la missione del GRI nello sviluppare globalmente linee guida al Reporting di Sostenibilità attraverso un processo multi-stakeholder.

FEDERICO PICCINI: Esperto di progettazione e gestione di servizi alla persona, è co-creator del tool Welfare Model Canvas, uno strumento per pianificare strategie di benessere organizzativo. Inoltre è Co Founder di FareWelFare società specializzata nel facilitare le organizzazioni a sviluppare modelli di business innovativi e sostenibili che abbiano al centro la persona. Questo viene sviluppato attraverso la progettazione e gestione di piani di welfare, piani di flessibilità, piani di congedo e accompagnamento delle reti territoriali.

ROSSELLA SOBRERO: Esperta di comunicazione, fonda nel 2002 Koinetica, importante realtà che si occupa di sviluppo strategico della CSR e comunicazione di idee, valori e progetti. Sempre molto attiva in ambito CSR, organizza dal 2005 “il salone della CSR e dell’innovazione sociale” per offrire alle organizzazioni sostenibili occasioni di confronto e nel 2015 fonda CSRnatives, l’unico network in Italia di studenti universitari appassionati di sostenibilità. Da oltre 10 anni è docente di Comunicazione Sociale presso l’Università Statale di Milano, docente di Marketing non convenzionale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e docente del Master in Brand Communication  del Politecnico di Milano. Inoltre, fa parte del  CdA della Fondazione Pubblicità Progresso,  è membro del Consiglio Direttivo di CSR Manager Network  e nel Consiglio Nazionale di Ferpi.

Milano Weekend

MODULI DIDATTICI:

I moduli didattici si suddividono in:

  • 16 – 17 Ottobre
    Corporate Social Responsibility
  • 23 – 24 Ottobre
    Circular Supply Chain
  • 06 – 07 Novembre
    Risorse Umane e Welfare Aziendale
  • 13 – 14 Novembre
    Bilancio di sostenibilità e rendicontazione non finanziaria
  • 20 – 21 Novembre
    Contrasto al cambiamento climatico e transizione energetica
  • 27 – 28 Novembre
    Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
  • 11 – 12 Dicembre
    Finanza Sostenibile
  • 18 – 19 Dicembre
    Certificazioni ambientali, sociali ed etiche
  • 15 – 16 Gennaio
    Marketing e comunicazione per la sostenibilità
ORARI E SEDI:

Via Duccio di Boninsegna, 21

Dalle ore 9.30 alle ore 18.30

DOCENTI:

EDOARDO CROCI: Docente all’Università Bocconi, dove è direttore di ricerca allo IEFE, il centro di economia e politica dell’energia e dell’ambiente e coordinatore dell’Osservatorio Green Economy. Come assessore a Mobilit, àTrasporti e Ambiente del Comune di Milano ha ridotto traffico e inquinamento e innovato la mobilità sostenibile. E’ stato presidente dell’ARPA – Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Lombardia.  E’ Presidente di MilanoSiMuove e promotore dei 5 referendum per l’ambiente e la qualità della vita approvati nel 2011, e della fondazione Ambiente Milano.

GIANLUCA MANCA: Con una pluriennale esperienza come CSR Manager e Head of Sustainability in Eurizon Capital, gruppo Intesa Sanpaolo, è attualmente responsabile della Corporate Social Responsibility, membro del comitatodella Sostenibilità è presidente del comitato di benecienza. In qualità di rappresentante della Federazione Bancaria Europea, è membro del consiglio di Ecolabel UE, collabora inoltre con EFAMA – European Fundand Asset Management Association. E’ docente del Master in Finance in SDA Bocconi e membro onorario presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, con cui collabora nella denizione di programmi diEconomia, Energia e Management delle Attività Ambientali.

EDOARDO RONCHI: Dal 2002 ricopre la carica di Presidente della “Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile”, occupandosi di tematiche di sostenibilità. Dal 1996 al 2006 ha ricoperto la carica di Ministro dell’Ambiente realizzando numerose riforme ambientali tra cui il cosiddetto “Decreto Ronchi” sulla gestione dei rifiuti. Quale membro del Consiglio europeo, ha partecipato alla definizione del Protocollo di Kyoto che ha poi firmato per conto dell’Italia. Dal 2002 al 2006 è stato docente dell’Università Alma Mater di Bologna presso la facoltà di Scienze geografiche; inoltre 2009 al 2013 è stato docente e ricercatore presso l’Università La Sapienza di Roma tenendo un corso di “Progettazione ambientale”.

FRANCESCO BICCIATO: Segretario generale del Forum per la Finanza Sostenibile, ha lavorato per le Nazioni Unite e per altre organizzazioni internazionali pubbliche e private con incarichi di programme manager.  Sin dagli Anni Novanta è stato promotore del movimento della finanza etica e ha diretto organizzazioni di microcredito e finanza sociale. È stato vice presidente di FEBEA (European Federation of Ethical and Alternative Banks). Autore di numerose pubblicazioni sui temi della finanza sostenibile e della cooperazione internazionale; sugli stessi temi ha ricoperto incarichi di docenza presso Università italiane ed estere. È Dottore di Ricerca in Geografia Politica ed Economica all’Università di Padova.

ELISA SERAFINI: Si è laureata in economia con una tesi sulla Corporate Social Responsibility studiando il rapporto tra creazione di beni pubblici e soggetti privati. Ha lavorato presso la divisione “Corporate Social Responsibility” di Borsa Italia e ha successivamente ricoperto incarichi in aziende italiane ed internazionali, occupandosi di comunicazione e di responsabilità sociale. E’ stata Assessore al Comune di Genova. Scrive sul magazine The Post Internazionale, ha lavorato per Rai 2 e La7.
Per Job Farm è docente all’interno del Master di Digital Marketing e di Corporate Social Responsibility.

CARLO VASILE: Libero professionista, dal 2002 si occupa di consulenza aziendale in ambito audit, advisory e corporate social responsibility. Dopo 10 anni come membro della direzione tecnica e Assurance and Advisory Services Senior Manager di Ernst Young S.p.A., dal 2012 è socio fondatore e Amministratore di VIVIDA & Partners S.r.l., società operante in ambito advisory (internal audit, compliance), responsabilità sociale d’impresa (CSR) e reporting non-finanziario. La società è ufficialmente registrata come Community Member del Global Reporting Initiative (GRI) e supporta attivamente la missione del GRI nello sviluppare globalmente linee guida al Reporting di Sostenibilità attraverso un processo multi-stakeholder.

ELISABETTA BOTTAZZOLI: Sustainability and Circular Economy Manager, si occupa da libera professionista di progetti di sostenibilità, di misurazione delle performance ambientali sia a livello di filiera sia di sito industriale e di progetti di ricerca inerenti i temi della sostenibilità. Ha ricoperto per oltre 10 anni il ruolo di CSR manager presso CONAI – consorzio nazionale imballaggi – come responsabile dell’area ambiente e sostenibilità. Qui ha collaborato come project leader in alcuni progetti con Università Bocconi, l’istituto Management della Sant’Anna di Pisa, Fondazione Sviluppo Sostenibile e Forum per la Finanza Sostenibile. Inoltre, si è occupata per l’Agenzia Nazionale per la Protezione dell’Ambiente – oggi ISPRA – dell’attività di supporto tecnico-giuridico per la quantificazione e valutazione economica in tema di danno ambientale  nell’ambito di procedimenti penali e civili per il Ministero dell’Ambiente e le Avvocature dello Stato.

CHIARA MURANO: Laureata con Lode in Architettura, Progettazione Urbana e Territoriale, nel 2007 riceve dall’Associazione Italiana di Scienze Regionali un Premio di Ricerca per l’innovazione e l’integrazione di tecnologie digitali nei processi di stakeholder engagement e avvia un percorso di studi accademici sui temi della sostenibilità. Nel 2010 ottiene il titolo di Dottore di Ricerca Europeo, a seguito di un percorso internazionale di studi e ricerca svolto in co-tutela tra Politecnico di Torino e Université Paris Est, Créteil Val de Marne sull’integrazione della valutazione ambientale strategica nei processi di governo delle risorse idriche. Nel corso degli anni svolge attività di ricerca, formazione e consulenza sui temi della sostenibilità e presso enti di ricerca, organismi di certificazione e società di ingegneria, in Italia e all’Estero. Dal 2019, per DNV GL svolge attività di consulenza e project management nell’ambito di progetti di reporting sui temi della sostenibilità, della responsabilità sociale di impresa, del life cycle assessment, dell’economia circolare e delle filiere sostenibili.  É autrice di oltre 20 pubblicazioni scientifiche a diffusione internazionale sui temi della sostenibilità, della valutazione ambientale strategica, dello sviluppo rurale sostenibile.

FEDERICO PICCINI: Esperto di progettazione e gestione di servizi alla persona, è co-creator del tool Welfare Model Canvas, uno strumento per pianificare strategie di benessere organizzativo. Inoltre è Co Founder di FareWelFare società specializzata nel facilitare le organizzazioni a sviluppare modelli di business innovativi e sostenibili che abbiano al centro la persona. Questo viene sviluppato attraverso la progettazione e gestione di piani di welfare, piani di flessibilità, piani di congedo e accompagnamento delle reti territoriali.

ROSSELLA SOBRERO: Esperta di comunicazione, fonda nel 2002 Koinetica, importante realtà che si occupa di sviluppo strategico della CSR e comunicazione di idee, valori e progetti. Sempre molto attiva in ambito CSR, organizza dal 2005 “il salone della CSR e dell’innovazione sociale” per offrire alle organizzazioni sostenibili occasioni di confronto e nel 2015 fonda CSRnatives, l’unico network in Italia di studenti universitari appassionati di sostenibilità. Da oltre 10 anni è docente di Comunicazione Sociale presso l’Università Statale di Milano, docente di Marketing non convenzionale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e docente del Master in Brand Communication  del Politecnico di Milano. Inoltre, fa parte del  CdA della Fondazione Pubblicità Progresso,  è membro del Consiglio Direttivo di CSR Manager Network  e nel Consiglio Nazionale di Ferpi.

Le esperienze dei corsisti