Project Management

Descrizione del Master

La capacità innovativa ed il successo di un’impresa sono sempre più legati alla sua capacità di “gestire progetti”.

Il Master in Project Management, grazie al coinvolgimento di professionisti di consolidata esperienza, consente di approfondire in maniera applicativa gli strumenti necessari a diventare un project manager di successo.

Attraverso un percorso intensivo di 9 fine settimana, il master consente di acquisire solide competenze nell’ambito della gestione dei progetti e delle risorse.

Richiedi Informazioni
Single image

I nostri partner

TITOLI RILASCIATI

  • Attestato di frequenza al raggiungimento del 75% delle ore di formazione previste
  • Con la frequenza dei nostri corsi è possibile ottenere anche la Certificazione delle Competenze che è il “passaporto” delle competenze curriculari del cittadino europeo, spendibile anche all’estero. E’ un attestato ufficiale, rilasciato esclusivamente da enti accreditati.

LE FIGURE PROFESSIONALI IN USCITA

  • Project Manager
  • Project Account Manager
  • Project Quality Manager
  • Addetto al Project Management Office
  • Project Risk Manager

MODALITÀ DI AMMISSIONE

ll Master è a numero chiuso e prevede un colloquio conoscitivo con il Direttore Didattico per definire il piano formativo personalizzato del candidato.

RECRUITING DAY

Al termine del master organizziamo per i nostri corsisti appuntamenti di selezione con aziende che sono alla ricerca di project manager. Durante l’evento sarà possibile sostenere colloqui individuali con il fine di creare un momento di selezione e networking. Job Farm realizza i propri servizi di placement attraverso Recruit, società con esperienza ventennale di ricerca e selezione. Ci avvaliamo delle nostre esperienze e competenze per favorire agli studenti uscenti dal nostro master in risorse umane l’ingresso nel mondo del lavoro. 

Recruit srl agenzia per il lavoro con autorizzazione ministeriale definitiva del 23/04/2014 Prot. 39/0005257/MA004.A003. Autorizzata allo svolgimento delle attività di ricerca e selezione del personale e autorizzazione provvisoria per intermediazione iscritta alla sezione III dell’albo informatico delle Agenzie del Lavoro.

In ogni week end viene affrontato, attraverso ampio ricorso a simulazioni ed esercitazioni, un tema chiave del project management: dalla pianificazione di progetto al risk management; dalla gestione del team alla metodologia agile. Le testimonianze e l’analisi di case history di successo permettono di fare propri importanti strumenti gestionali sul fronte della gestione degli approvvigionamenti e dei rapporti con i principali stakeholder.

Il Master si rivolge a manager, professionisti, imprenditori e neolaureati che vogliono acquisire o rinforzare le competenze per gestire risorse e progetti.

Milano Weekend | Formula Blended Aula + FAD

MODULI DIDATTICI:

I moduli didattici si suddividono in:

  • 06 – 07 Febbraio
    Principi di Project Management
  • 13 – 14 Febbraio
    Elementi chiave di un progetto
  • 20 – 21 Febbraio
    Tipologia di progetto e ciclo di vita
  • 27 – 28 Febbraio
    Pianificazione di progetto
  • 06 – 07 Marzo
    Risk Management
  • 13 – 14 Marzo
    Execution, monitoraggio e controllo progetto
  • 20 – 21 Marzo
    Gestione del team
  • 27 – 28 Marzo
    Approccio innovativo con metodologia agile aula
  • 10 – 11 Aprile
    Soft Skills

ORARI E SEDI:

Via Duccio di Boninsegna, 21 o in modalità F.A.D

Dalle ore 9.30 alle ore 18.30

DOCENTI:

PASQUALE CRISPINO: Dopo la Laurea in Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di Torino Pasquale Crispino ha iniziato la sua carriera nel 1998 come Project Manager in aziende ad alto profilo tecnologico: FINMECCANICA, ERICSSON, OMNITEL. Ha conseguito nel 2005 un Master in Business Administration presso BBS – Bologna Business School per poi coprire ruoli di crescente responsabilità in ambito Finance in multinazionali del settore telco: TELE2, VODAFONE. Appassionato di networking di qualità, organizzatore di eventi, public speaker.

SALVATORE D’ONOFRIO: Laureato in Ingegneria elettronica al Politecnico di Bari, nel 1999 ha iniziato la sua carriera come Project Manager in aziende multinazionali in ambito Telecomunicazioni, COLT e Tele2. Nel 2007 ha conseguito un Executive MBA presso il MIP di Milano e ha ampliato il suo raggio d’azione anche allo Sviluppo Nuovo Prodotto e al Business Process Reengineering. Ha poi proseguito la sua carriera con ruoli di responsabilità in ambito Marketing in VODAFONE fino ad un cambio radicale di industry che lo vede adesso impegnato nel banking come Voice of Customer Chapter Lead in ING. Fortemente orientato al cliente, continua a promuovere progetti ad elevato contenuto tecnologico con la forte ambizione di migliorare la Customer Experience.

FILIPPO FERRARI: Insegna Organizzazione Aziendale  e Leadership presso la Scuola di Economia dell’Università di Bologna. Il suo campo di ricerca e formazione sono gli aspetti strutturali delle organizzazioni, legati al cambiamento, alla formazione del personale, allo sviluppo organizzativo e all’innovazione (di prodotto, di processo e organizzativa). Si occupa quindi di project management; change management; processi di lavoro, meccanismi di coordinamento, controllo e valutazione; costruzione e gestione dei team di progetto. Svolge da trent’anni attività di consulenza e formazione. E’ autore di più di novanta pubblicazioni scientifiche internazionali, ed è stabilmente inserito tra i primi 1000 ricercatori al mondo in ambito economico secondo la rete mondiale Social Science Research Network. E’ membro permanente dello Small Group on Change Management dell’EAWOP – European Association of Work and Organizational Psychology.

FABIO GENELLINA: Pluridecennale esperienza manageriale con estese competenze operative e di coordinamento nel settore commerciale e nella gestione costi e nel contempo elevata conoscenza per ruolo e formazione in tutte le aree aziendali. Nel corso degli anni ha operato all’interno di aziende prevalentemente in ambito industriale coordinando o gestendo con successo l’acquisizione di clienti nazionali e internazionali. Project Manager efficace con esperienza nella gestione di progetti complessi puntando agli obiettivi aziendali.