Job Farm una community per il tuo talento

 

Testata giornalistica registrata reg. al Trib. di Milano (n° 29 del 30/01/2014)

Direttore Responsabile Marina Verderajme

Job Farm una community per il tuo talento

Oggi, 28 gennaio, con l’ultima clip della campagna teaser, pubblichiamo, su tutti i canali social e web, il video corporate di Job Farm che racconta la nostra missione.
Il video presenta vari momenti di vita di persone comuni, apparentemente slegati tra loro ma uniti da un unico filo conduttore: il talento e la passione. “Coltiviamo talenti” questo è il claim del network di Job Farm, con ACTL, Recruit e sportellostage.it.

La community di Job Farm è il campo della formazione professionale e del lavoro. Un ecosistema circolare in cui coltivare il proprio talento e le relazioni per raggiungere il proprio successo.

Proponiamo un modello innovativo in grado di mettere in relazione le aziende, le persone e il territorio – commenta Marina Verderajme, presidente di Job Farm – Il nostro obiettivo è porre la persona e la sua capacità al centro per accompagnare la crescita delle persone, delle aziende e dei contesti di riferimento”.

Il video è disponibile sul canale YouTube di Job Farm: https://youtu.be/_TCTxD1OVWc

Autore: Sara Lucini

Sara Lucini
Community & Communication Specialist

Articoli collegati

Intervista a Maddalena Porta Founder e AD di LYVE SRL
Giovani, lavoro e sostenibilità: quali sono le prospettive future?
Lavorare nell’ospitalità di lusso per rendere felici se stessi e gli altri
La ricerca del lavoro attraverso la passione: Gilberto Mora Presidente Nazionale  della Compagnia del Cioccolato
Camillo De Milato: Un comandante per il bene comune
Massimo Folador: Sostenibilità e Impresa a partire dal Bene Comune
Il Museo Bagatti Valsecchi e Fedora 3.0, una collaborazione di successo
Intervista a Giancarlo Restivo, presidente di Nuova Organizzazione d’Imprese e segretario generale della Nazionale Italiana Sicurezza sul Lavoro
Fedora 3.0, inizio del corso in “Art & Digital Strategist”
Apertura corso “Empowerment e Proattività e Comunicazione Efficace” del progetto Back to Work
X