F.ED.O.R.A: iscrizioni aperte per diventare manutentore di beni artistici

 

Testata giornalistica registrata reg. al Trib. di Milano (n° 29 del 30/01/2014)

Direttore Responsabile Marina Verderajme

F.ED.O.R.A: iscrizioni aperte per diventare manutentore di beni artistici

Continua il progetto, promosso da ACTL, dedicato alla formazione di figure specializzate nel settore dell’arte e della cultura.

 

Dopo il successo di partecipazione ottenuto con il corso in Consulente per il Mercato dell’Arte realizzato nell’ambito del progetto F.ED.O.R.A. Formazione e Diagnostica (digitale) per le Opere di Restauro Artistico, avviato a novembre 2019, ACTL apre le iscrizioni per il secondo corso gratuito in Manutentore di Beni Artistici.

Il corso, promosso da ACTL – Associazione per la Cultura e il Tempo Libero, nell’ambito delle iniziative legate al Piano Operativo Regionale di Regione Lombardia (Bando Lombardia Plus – Linea Cultura 2019/2020) e co-finanziato da Fondo Sociale Europeo, si propone di formare figure da inserire all’interno di realtà quali musei, gallerie d’arte, collezioni private e biblioteche per un totale di 600 ore comprensive dedicate alla formazione (400 ore) e al training on the job (200 ore). Il percorso è rivolto a giovani disoccupati, con qualifica professionale, diplomati e laureati tra i 16 e i 29 anni compiuti, residenti o domiciliati in Lombardia.

“Siamo molto lieti di aver ricevuto un così elevato interesse da parte dei ragazzi in merito a questo progetto dedicato all’aggiornamento delle competenze in ambito artistico e con uno specifico focus sulle nuove tecnologie. In un’epoca in cui il digitale ha rivoluzionato il mondo dell’arte – dichiara Marina Verderajme Presidente ACTL – è opportuno formare i professionisti del settore sulle strumentazioni e tecnologie utilizzate per la cura dei beni artistici. Il progetto ha l’obiettivo di aggiornare non solo le competenze tradizionali, come il riconoscimento fisico del degrado delle opere, le tecniche ad affresco e a secco, ma propone anche un focus sulle nuove modalità di fare arte, quali istallazioni e performance, offrendo, in questo modo, un panorama completo sulle tecniche artistiche del XXI secolo.”

La partenza del corso è prevista per fine febbraio 2020. Per candidarsi è necessario presentare la propria domanda entro mercoledì 12 febbraio sul sito www.actl.it.

Per informazioni: www.actl.it/fedora – tel. 02 58430691 – formaziende@jobfarm.it

Autore: Alessandra Lualdi

Alessandra Lualdi
Communication & Marketing Specialist. Da sempre appassionata di comunicazione, grafica e nuove tecnologie. Cerco sempre di intrecciare questi interessi per raggiungere soluzioni creative.

Articoli collegati

Arte, turismo ed eventi culturali: facciamo il punto con Gaia Guarino – giornalista e marketing&PR consultant
L’engagement aziendale è la nuova chiave per il successo aziendale?
Parliamo di conservazione dei beni culturali e di formazione a distanza con la restauratrice Valeria Cocchetti
La formazione continua è la chiave del successo professionale?
Essere artisti al tempo del Covid: intervista a Gabriella Magnotta
Blind Recruitment: come funziona l’assunzione ad occhi chiusi?
I vantaggi della didattica a distanza
Cosa sono gli HR Analytics?
Formarsi professionalmente e imparare come si lavora all’interno di un’impresa culturale: intervista a Vittoria Gelati
Perché ad oggi è importante seguire dei master di alta formazione?
X