Alternanza Scuola Lavoro: 30 ore in più agli Istituti Tecnici

 

Testata giornalistica registrata reg. al Trib. di Milano (n° 29 del 30/01/2014)

Direttore Responsabile Marina Verderajme

Alternanza Scuola Lavoro: 30 ore in più agli Istituti Tecnici

La legge di Bilancio, approvata alla Camera e in attesa del passaggio al Senato, diminuirà, già da questo anno scolastico, le ore destinate ai “percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento”, nuovo nome dato all’alternanza scuola-lavoro.

Il testo approvato alla Camera prevede il seguente monte ore minimo da destinare ai diversi istituti scolastici:

  • 210 ore (prima erano solo 180) negli istituti professionali;
  • 150 ore negli istituti tecnici;
  • 90 ore nei licei

L’incremento non sarebbe sgradito agli studenti, come emerge dall’indagine sui diplomati 2018 di Almadiploma e Almalaurea.

L’indagine ha, infatti, rivelato che l’80% circa degli studenti dei tecnici e dei professionali è soddisfatto, in tutto o in parte, della scelta dell’indirizzo di studi effettuata a 14 anni. Ciò, grazie anche al legame con il mondo del lavoro che caratterizza gli istituti, legame che passa anche dalla diffusione dei percorsi di alternanza scuola-lavoro.

Autore: Sara Lucini

Sara Lucini
Assistente Comunicazione.

Articoli collegati

Le nuove frontiere della formazione gratuita
Il reclutatore virtuale: in Svizzera i primi test
Il primo anno di 1001 Stage – Il progetto di ACTL
La formazione continua? La vera “tutela” dei lavoratori
Hai il diploma e cerchi lavoro? Scopri le figure professionali più richieste
I laureati italiani faticano a trovare lavoro: penultimo posto in Europa
Dati Istat sul lavoro: in Italia occupazione in crescita ma non per tutti
Stage in Italia: istruzioni per l’uso
Design Contest – Sharing e Polifunzionalità degli spazi di lavoro e sociali: ha vinto “RE-CONNECTION”
Dote Unica Lavoro: modello di riferimento per le politiche europee e nazionali
X